TEATRO FELLINI PONTINIA

STAGIONE 2018 / 2019

Con la stagione 2018/2019 parte un nuovo progetto di gestione, su una delle sale più belle della Regione, un progetto pensato per vedere nascere un teatro pubblico, una impresa stabile che occupi il vuoto attuale nel territorio e sia di raccordo tra Roma, il sud del Lazio e la Campania. Un spazio di programmazione e produzione in grado di aprire un fronte di comunicazione e scambio con il panorama nazionale.

Eventi Speciali      Vedi tutti gli eventi

PROSA

La prosa aprirà con un evento speciale fuori abbonamento il 23 settembre. Una preapertura che porterà sul palco del Fellini uno dei più grandi nomi del teatro italiano: Gabriele Lavia con “Il Sogno di un uomo ridicolo” da Fëdor Dostoevskij, poi Daniele Timpano e Marta Cuscunà (due dei nomi principali della scena contemporanea Italiana), a seguire Vinicio Marchioni e Francesco Montanari (una rilettura dello Zio Vanja di Cechov) poi ancora Giorgio Colangeli, Mitipretese e Punta Corsara. Titoli e artisti al centro della proposta di molte delle principali sale italiane.

DANZA

Il cartellone della danza del Fellini porta la firma, alla direzione artistica di Laccio, sua una delle produzioni in stagione in collaborazione con Modulo Factory. A seguire Kataklò, Eskaln, Dueditre, Il filo di paglia, in una panoramica della scena urbana contemporanea.

MUSICA

La musica sarà spesso protagonista negli eventi speciali. In programma spicca l’edizione invernale del Pontinia Rock&Blues festival. Giunto ormai alla ventesima edizione estiva si rinnova lanciandosi in una nuova veste, sull’onda del successo di operazioni simili realizzate altrove in precedenza seguendo l’idea di fondo di destagionalizzare l’offerta culturale e sulla necessità di vivere il teatro in una forma alternativa a quelle canoniche

TEATRO RAGAZZI

Uno spazio assolutamente rilevante sarà dedicato ai più piccoli e al rapporto con le scuole. La Rassegna del Teatro Ragazzi, parte integrante del progetto, giunge quest’anno alla ventitreesima edizione e come ogni anno raccoglierà la domanda degli Istituti scolastici della provincia dalle scuole elementari fino alle superiori. Ogni anno la rassegna, che porta nella nostra Provincia le migliori compagni italiane di settore, coinvolge una media di 15.000 alunni, quest’anno con il Teatro Fellini trova una casa e un secondo spazio per le attività. In matinée per primaria, elementari e medie, in serale e pomeridiana per le superiori. Nei fine settimana per le famiglie con la rassegna “le Domeniche a teatro con mammà e papà”.

EVENTO DI APERTURA

23 Settembre 2018 / Ore 17.30

IL SOGNO DI UN UOMO RIDICOLO

Di Fëdor Michajlovic Dostoevskij
Con Gabriele Lavia

HOSTED EVENTS: GALLERIA ROMBERG

Mostra d’arte contemporanea

In collaborazione con la Galleria Romberg diretta da Italo Bergantini il Teatro Fellini ospiterà stabilmente una programmazione dedicata all’Arte Contemporane. La sala dedicata principalmente a tali attività sarà intitolata a “Marco Ferreri” maestro del cinema italiano che ha fatto della sperimentazione del linguaggio e della visionarietà la sua cifra stilistica. L’intitolazione della sala è gesto dovuto per ricordare un genio assoluto del nostro cinema che scelse di girare in due diverse occasioni (“Storia di Piera” 1983, “Diario di un vizio” 1993) nel nostro teatro.